Trovato impiccato a casa a 22 anni: c'erano dei bigliettini accanto al corpo

Trovato impiccato a casa a 22 anni: c'erano dei bigliettini accanto al corpo
Una comunità sotto choc per l'atroce scoperta di oggi a campi salentina. Aveva solo 22 anni ma per lui, evidentemente, il peso della vita era diventato ormai insopportabile. E così il ragazzo, che viveva da solo nella sua casa in paese ha deciso di farla finita: un giro di corda attorno al collo e si è lasciato andare.
Il giovane è stato trovato impiccato intorno alle 15.30. Sul posto i carabinieri della stazione di Campi Salentina, la polizia municipale e il 118.
Sono stati i genitori del ragazzo che, non riuscendo a parlare con lui, si sono subito allarmati e sono corsi a casa del figlio per capire cosa stesse accadendo.
Una volta arrivati sul posto però hanno fatot la terribile scoperta: il 22enne si era impiccato ad una scala in ferro battuto che si affaccia su un terrazzino. Accanto al corpo senza vita sono stati trovati dei bigliettini a cui il ragazzo ha voluto affidare il suo ultimo grido di dolore.
La salma del ragazzo è stata trasportata presso la camera mortuaria del "Vito Fazzi".
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mercoledì 9 Gennaio 2019 - Ultimo aggiornamento: 20:55