Servizio taxi, ma per prostitute: 58enne arrestato per favoreggiamento

Ogni mattina, di buon'ora, andava da Copertino a Lecce per "prelevare" alcune prostitute di nazionalità bulgara dalla loro casa di Lecce e le accompagnava nelle rispettive "postazioni" dislocate lungo la Statale 101, che collga Lecce a Gallipoli. A fine giornata andava a riprenderle. E questa mattina è finito in carcere Claudio Rossetti, 58 anni, di Copertino, che risponde di induzione e favoreggiamento della prostituzione aggravato dall’aver commesso il fatto in danno di più persone.

Dopo un'indagine durata dieci giorni e fatta di appostamenti, pedinamenti e filmati, oltre che dell'ascolto dei clienti delle prostitute, i carabinieri dell'aliquota operativa della Compagnia di Gallipoli hannio stretto il cerchio attorno a Rossetti e questa mattina alle 10, mentre stava ancora effettuando il "giro" quotidiano, gli hanno stretto le manette ai polsi. L'uomo ora si trova nel carcere di Lecce su disposizione del sostituto procuratore di turno, Paola Guglielmi. 
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mercoledì 13 Giugno 2018 - Ultimo aggiornamento: 14-06-2018 12:17