Sanremo, Maria De Filippi: "Mai preso compenso da ospite. E non mi sentirò responsabile per gli ascolti"

Sanremo, Maria De Filippi: "Mai preso compenso da ospite. E non mi sentirò responsabile per gli ascolti"
A poche ore dall'inizio del Festival di Sanremo Maria De Filippi chiarisce le sue posizioni.  «Quando Carlo ha detto che non avrei preso compenso è successo un macello, ma io non ho mai preso un compenso in Rai, mai. In nessuna delle trasmissioni alle quali sono stata invitata. Così come in Mediaset». Lo ha detto Maria De Filippi in conferenza stampa a Sanremo.

«Qui non sono propriamente ospite, ma quando faccio un mio programma lavoro dalla A alla Z. Qui sono arrivata con scalette definite, contenuti stabiliti, canzoni scelte. Si trattava solo di gestire. È per quello che applico il mio comportamento da ospite». 

"Non mi sentirò responsabile per gli ascolti". «La mattina sono abituata a guardare gli ascolti - ha detto Maria De Filippi alla conferenza di Sanremo - ma il giorno dopo il festival non penso che mi sentirò responsabile degli ascolti, nel bene e nel male, perché penso che Sanremo abbia il suo pubblico da sempre, indipendentemente da me. Credo che Carlo mi abbia invitato per fare una cosa insieme. E poi ci sono altri colleghi che fanno dati migliori dei miei: pensate a Fiorello, quando va in tv fa risultati che non potrei mai fare nella vita».

Sui ragazzi di "Amici".  «Mi fa piacere che ragazzi giovani siano qua: non mi fa effetto se arrivano da un talent o da un altro. Conosco anche Michele Bravi» che ha vinto X Factor. Dunque «nessun imbarazzo» per Maria De Filippi che all'Ariston potrebbe presentare anche i talenti usciti dalla scuola di Amici, in particolare Sergio Sylvestre ed Elodie, primo e seconda classificati della scorsa edizione, che sono in gara tra i Big. (
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Lunedì 6 Febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento: 14:04
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti