Governo Lega-M5S, Toti: Fi deciderà una volta noti programma e nomi

Governo Lega-M5S, Toti: Fi deciderà una volta noti programma e nomi
Mentre procede il dialogo tra Salvini e Di Maio per la formazione del governo giallo-verde e dopo il via libera di Berlusconi di due giorni fa, a sorpresa Forza Italia frena sulla ribattezzata astensione benevola per permettere la nascita dell'esecutivo. «Dal programma di Governo, dalle priorità, dalle figure ministeriali che usciranno, dalla figura del premier, scaturirà la decisione definitiva di FI», dice il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti a Corriere Tv.

LEGGI ANCHE: Salvini-Di Maio: «Forte convergenza sul programma». Ipotesi Massolo premier

«La benevolenza critica mi impone la prudenza - ha detto Toti -, non vorrei far critica letteraria prima di vedere il romanzo scritto. Sarebbe pregiudiziale e ci siamo impegnati a non farlo. Spero che il lavoro sia buono, lunedì lo valuteremo e da quel momento in poi si deciderà. Giudicheremo il romanzo una volta che lo scrittore lo avrà partorito».

«Un Governo a guida leghista sarebbe molto diverso da uno a guida grillina - ha proseguito Toti -. Se la priorità fossero i temi del lavoro e della fiscalità sarebbe un buon passo avanti, così come sicurezza e immigrazione..».
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Venerdì 11 Maggio 2018 - Ultimo aggiornamento: 14:19
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti